Si è svolto a Budapest il secondo meeting del progetto Swing (Sign for Work Inclusion Gain), finanziato dal programma Erasmus+ tramite l’agenzia nazionale italiana INAPP. Il meeting è stato ospitato dal nostro partner ungherese Munka-Kor.

Insieme anche agli altri partner CEIPES, CETEM e ILI (FAU University), abbiamo parlato di quanto fatto finora per questo importante progetto: la selezione delle parole che andranno nel video-dizionario finale, in seguito alle osservazioni svolte in aziende italiane, tedesche, spagnole ed ungheresi, oltre che alle interviste che stiamo svolgendo con professionisti dei settori turismo, cucina e arredamento.

Adesso sarà il momento di completare questa lista di parole e creare la piattaforma e video esplicativi delle parole.

Ci incontreremo di nuovo in Spagna ad Aprile del 2019, dove si svolgerà il prossimo meeting.

Per maggiori informazioni sul progetto SWING seguiteci sul nostro sito o sul sito del progetto SWING, nonché sulla sua pagina facebook.